U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 399932 - Fax: 0373 399933
uspergolettese@gmail.com - ufficiostampa@uspergolettese1932.it

Notizie 0/1

LECCO - PERGOLETTESE 2 - 1

Torna Indietro

Una Pergolettese apparsa sottotono, incappa in una sconfitta nell’ultima trasferta stagionale prima dei playoff, contro un Lecco affamato di punti per restare aggrappato al treno playout. Alla fine per i gialloblu’ cremaschi ,terzo posto garantito  causa la concomitante sconfitta della Virtus Bergamo a Levico, e playout per il Lecco che contendera’ la permanenza in serie D nel derbyssimo contro l’Olginatese. Come aveva anticipato alla vigilia mister Curti, le prime fasi della gara sono state fondamentali per lo sviluppo dell’incontro.  Il  Lecco e’ partito a spron battuto, mettendo in campo, nonostante la giovane eta’ (ben 7 gli under nell’undici iniziale), cuore, corsa e fame di vittoria. Dall’altra parte subito in sofferenza la Pergolettese, che ha subìto le iniziative dei padroni di casa, i quali gia’ dopo soli 2 minuti hanno avuto il pallone per il vantaggio capitato sui piedi di Caraffa lanciato dalla difesa e involatosi verso la porta di Leoni il quale con  una coraggiosa uscita e’ riuscito a respingerne  coi i piedi il tiro finale . Il gol del vantaggio e’ arrivato dopo soli 3 minuti, grazie a una deviazione di testa sottoporta di Dejori, che ha ripreso un pallone smanacciato da Leoni apparso un po’ sorpreso da una punizione di Cannataro. La timida reazione dei gialloblu’ non ha potato a occasioni degne di nota, mentre e’ stato ancora il Lecco a impensierire ben due volte il portiere Leoni, che ha sventato due minacce  sottoporta di Locatelli e Marcone. Al 28’ poi il gol del momentaneo pareggio della Pergolettese con il solito Dimas con un preciso tiro nell’angolino. Il pareggio pero’ e’ durato solo 4 minuti poiche’ al 32’ Locatelli, pescato bene in area da un lancio dalla distanza, davanti a Leoni non spreca l’opportunita’ e insacca. Prima della pausa e’ stato Pedrabissi ad avere il pallone per un possibile pareggio, ma il suo colpo di testa da breve distanza, a deviare un preciso lancio di Dimas dopo una pregevole azione di prima, viene respinto dal portiere Salvatori.  Alla ripresa del gioco la prima occasione e’ capitata a Dimas, dopo un errore difensivo dei lecchesi, ma il suo tiro da posizione defilata e’ stato respinto dal portiere di casa.  Dopo questo sussulto si pensava a un forcing dei gialloblu’ alla ricerca del pari, invece e’ stato ancora il Lecco con Locatelli a dare un brivido presentatosi davanti a Leoni, sfruttando una indecisione dei centrali difensivi ospiti, ma il porterino giallblu’ ancora una volta si erge protagonista e riesce a neutralizzare la minaccia. Al 62’ l’ultima emozione della gara con una respinta sulla linea di porta di Dejori a deviare un pallone che Manzoni dalla destra ha messo in mezzo e sul quale Rossi in scivolata non e’ riuscito a deviare. Fino al termine Pergo in avanti anche se a ritmi bassi e Lecco che con i denti riesce a portare a casa una preziosissima vittoria.  Unico dubbio sull’esito del risultato e’ stato per un gol annullato a Tonon  (che sarebbe valso il pareggio) di testa per un presunto fuorigioco apparso ai piu’ inesistente. Al fischio finale qualche scaramuccia in campo, tra mister Curti e un addetto al campo lecchese ha creato un po’ di tensione, poi le due squadre, dopo aver salutato i propri tifosi ( quelli del Pergo un po’ delusi dalla prestazione) sono rientrate negli spogliatoi con la testa ai prossimi imminenti impegni per domenica prossima. Il Pergo nella prima gara playoff al Voltini, contro la Virtus Bergamo e il Lecco nella gara playout a Olginate.
Reti: p.t. 5' Dejori,  28' Dimas, 32' Locatelli
LECCO: Salvatori, Marcone, Malvestiti, Garofoli, Dejori, Cannataro (31' st Colombo), Cataldi, Karamoko, Caraffa, Locatelli (19' st Meyergue), Ronchi.
A disp. Fascendini, Benedetti, Djibo, Disaro', Matic, Lardera, Rossi Marco.
All. Bertolini.
PERGOLETTESE: Leoni, Alborghetti, Riceputi, Xamin (39' st Ibe), Baggi, Ghidini, Rossi Davide, Maietti (34' st Tonon), Dimas, Manzoni, Pedrabissi.
A disp. Guerreschi, Brero, Arpini, Boschetti,  Donzelli, Cipelletti.
All. Curti
Arbitro: sig. Belfiore Stefano della sez. di Parma
Assistenti: sig. Fabris Fabio della sez. di Pordenone e sig. Masini Giovanni della sez. di Gorizia.
Ammoniti: Xamin, Karamoko, Dimas, Rossi
Note: giornata coperta, terreno in buone condizioni, angoli 4 - 3, spett. 700 circa, rec. 2+4.




U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 399932 - Fax: 0373 399933
Stadio      Contatti