U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 399932 - Fax: 0373 399933

ALESSIO MANZONI: "VORREI VEDERE IL VOLTINI DELLE GRANDI OCCASIONI."

Torna Indietro

12 Maggio 2017


Alessio Manzoni, capitano della Pergolettese, dopo un periodo di stop, causa l'operazione al menisco, e' rientrato in squadra riprendendo in mano il comando del gioco gialloblu' dall'alto della sua classe e esperienza. Alla vigilia della gara playoff, fa' un primo bilancio stagionale proiettandosi alla partita di domenica.

Alessio smaltita la “rabbia – delusione” per la sconfitta di Lecco che ha lasciato un po’ di amaro in bocca lla tifoseria gialloblu’?
“ Ci e’ dispiaciuto molto per la brutta giornata. Non ci aspettavamo da andare a Lecco e disputare una gara cosi’ sottotono. Ci hanno sorpreso subito nei primi minuti, nei quali noi volevamo impostare la gara secondo le nostre intenzioni e invece loro sono stati piu’ brillanti e il risultato finale ha rispecchiato quello che si e’ visto in campo.”

Il terzo posto in classifica vi soddisfa per quello fatto durante la stagione?
“ L’obiettivo che ci eravamo prefissati era quello di entrae nei playoff e l’abbiamo raggiunto. Probabilmente vista la nostra partenza, con un po’ piu’  di costanza nel girone di ritorno, si poteva aspirare a una posizione in piu’. Nel complesso e’ stato un buonissimo campionato, giocato su tutti i campi a viso aperto contro chiunque; abbiamo commesso dei passi falsi che potevamo evitare ma nel complesso e’ stato positivo.”

Da parte tua, dopo una annata quella passata in chiaro scuro, una stagione molto buona in cui hai dimostrato il tuo indubbio talento, Peccato per quel infortunio al menisco che ti ha costretto a star fuori per un paio di mesi.
“ E’ stata una stagione molto positiva per me. Ho ricoperto un ruolo nuovo e, con l’aiuto del mister e della squadra l’ho interpretato nella maniera giusta, l’ho fatto con entusiasmo  e i risultati si sono visti. Ho avuto questo infortunio, ma nel corso di una stagione ci puo’ stare.”
 

Secondo molti  “addetti ai lavori”, tra le formazioni di alta classifica, la Pergolettese e’ stata tra quelle che hanno fatto vedere un bel calcio. Dalla tua esperienza dopo tanti anni di calcio condividi?
“ Gia’ dalle prime partite si era visto che c’era una idea di calcio, proposta dal  mister, che aveva come prerogativa di avere sempre il piu’ possibile l’iniziativa del gioco, avere sempre in mano il pallino del gioco; ci siamo quasi sempre riusciti. Credo che chi e’ venuto a vedere le partite si sia sempre divertito, anche quando il risultato finale magari non e’ stato positivo. Adesso arriviamo ai playoff e siamo carichi a giocarceli al massimo contro la Virtu Bergamo, per provare a passare il turno e andare a disputare la finale di girone.”

Come hai appena accennato domenica c’e’ la semifinale playoff. In citta’ c’e’ molta attesa per questo appuntamento. Si prospetta un Voltini delle grandi appuntamenti, come sanno creare i tifosi gialloblu’.
“ Noi sappiamo che i nostri instancabili tifosi, ma anche tutti gli sportivi della citta’ di Crema , risponderanno’all’appuntamento affollando numerosi gli spalti del Voltini: sarebbe bello che sia pieno dei nostri colori gialloblu’. Da parte nostra possiamo assicurare che siamo carichi e concentrati per far divertire e pronti per provare a passare il turno, pur sapendo di dover affrontare un’ottima squadra come la Virtus Bergamo, ma a questo punto non temiamo nessuno.”

 

 




U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 399932 - Fax: 0373 399933
Stadio      Contatti