U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 399932 - Fax: 0373 399933

Notizie 0/1

JUNIORES NAZ.: PERGOLETTESE - CREMA 1 - 2 (foto Marinoni)

Torna Indietro

E’ proprio vero che i derby sono partite tutte a stante, che sovvertono tutti i pronostici della vigilia, dove magari la squadra ultima in classifica con 1 solo punto dopo 7 giornate riesca a superare la squadra assestata nella zona medio alta. E’ quello che e’ successo nel derby Juniores Naz. tra Pergolettese e Crema. Il Crema con una gara impostata sull’unione, sulla grinta e determinazione, ha superato con un contropiede a una decina di minuti dal termine la Pergolettese, scesa in campo lasciando negli spogliatoi il carattere e l’unione tra giocatori e reparti che  deve essere alla base di una squadra giovanile. Nonostante le sgridate e le arrabbiature di mister Dall’Igna, la cornice di pubblico e la tensione della gara, hanno annebbiato gambe e teste dei ragazzi in gialloblu’, non riuscendo a disputare una gara all’altezza delle proprie possibilita’. Eppure la contesa si era incanalata sulla strada migliore con il rigore realizzato da Morello, allo scadere del primo tempo, concesso per un fallo di mano molto contestato dai nerobianchi, reclamando l’involontarieta’. Gia’ al 23’ i gialloblu’ avevano fallito il vantaggio con Morello, che riprendendo un pallone fortuito arrivato per uno scontro tra portiere e attaccante, calciava a porta sguarnita, ma un difensore nerobianco riusciva a respingere alla diperata. Al 25’ era stato il Crema a far intervenire il portiere gialloblu’ Guerreschi con una uscita disperata al limite dell’area per anticipare l’avversario (preavviso del gol vittoria finale?). Al 34’ ancora Guerreschi in evidenza nel respingere una conclusione di Colombini ( autore poi dei due gol del Crema del secondo tempo). Chiuso il primo tempo col vantaggio di una rete, nella ripresa si apriva con due opportunita’ per il raddoppio; prima Locatelli al 46’ mette in mezzo un pericoloso pallone che la difesa del Crema metteva in angolo con affanno, la seconda al 50’ quando Facciolla si divorava un gol gia’ fatto, calciando alto dall’altezza del dischetto. Al 65’ era il Crema ad affacciarsi in avanti con un pallonetto di Zaini che superava Guerreschi ma Ornaghi riprendendo la posizione riusciva a respingere. Era l’anteprima del gol del pareggio, arrivato al 62’ grazie a un preciso colpo di testa di Colombini da calcio d’angolo. Il gol del pareggio ha demoralizzato i gialloblu’ e galvanizzato e ricompattato il Crema. La reazione nervosa della Pergolettese ha prodotto un bel tiro dal limite di Parisio, dopo una azione inarrestabile di Morello (il piu’ reattivo dei gialloblu’) sulla fascia, di poco alto. Poi a fine gara il gol vittoria del Crema, nato da un pallone guadagnato da un passaggio sbagliato a centrocampo e cha ha dato le ali allo spilungone Colombini che involatosi, ha uccellato Guerreschi con un tiro con la punta dello scarpino insaccandosi nell’angolino.

Reti: p.t. 45’ Morello (P) su rig.; s.t. 17’ e 43’ Colombini (C)
PERGOLETTESE: Guerreschi, Stroppa, Piloni, Parisio (30’ st Brunati), Ornaghi, Venturelli (41’ st Barborini), Facciolla, Uberti, Garrone, Locatelli (34’ st Frizzo), Morello.
A disp. Vatteroni, Stoia, Flores Rivas, Vicini.
All. Dall’Igna Giovanni

CREMA: Balduzzi, Tosca, Ragusa, Moroni, Tura, Colombini (49’ st Austoni), Bulloni, Mattei, Zaini (30’ st Pinferretti), Maronati (30’ st Bossi), Miretta (14’ st Restuccia).
A disp. Simonetti, Biondi, Ghidini, Giavazzi, Zucchi.
All. Bressan Massimiliano
Arbitro: sig. Aloise Francesco sez. di Lodi
Ammoniti: Parisio, Uberti, Bulloni 




U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 399932 - Fax: 0373 399933
Stadio      Contatti