U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 399932 - Fax: 0373 399933
uspergolettese@gmail.com - ufficiostampa@uspergolettese1932.it

Notizie 0/1

OLTREPOVOGHERA - PERGOLETTESE 1 - 1; CHE BEFFA! (foto Oltrepovoghera)

Torna Indietro

Lascia sul campo altri due punti la Pergolettese, nella gara giocata al vetusto stadio “Parisi” di Voghera, contro i baby ragazzi dell’ Oltrepovoghera. Una vittoria sfuggita quando le lancette stavano iniziando l’ultimo giro di orologio dei tempi regolamentari, per un calcio di rigore decretato dall’ arbitro, per un fallo evitabilissimo, di Muchetti su Maione lanciato si’ in area ma in posizione decentratae non pericolosa. Dal dischetto Cornaggia non ha lasciato scampo a Stucchi, facendo esultare tutti gli spattatori locali per l’inaspettata e unica occasione della gara  che e’ valsa il pareggio. Si’ perche’ per tutti i precedenti ottantanove minuti di gioco, non si era registrata nessuna occasione da gol per i locali, i quali pero’ hanno avuto il merito di provarci fino alla fine, affidandosi, con molta confusione, solo a lunghi lanci sempre preda degli attenti centrali gialloblu’. Confusione in cui e’ caduta anche la truppa di mister Del Prato, che dopo il gol iniziale di Piras al 7’, con un bel tiro dalla distanza che ha incocciato il palo interno finendo in rete, ha avuto il demerito di non essere riuscita a chiudere una gara, che sembrava avviata verso una facile vittoria. Invece la solita mancanza di killer instict in area di rigore, non ha permesso alla truppa gialloblu’ di chiudere il primo tempo con un piu’ largo punteggio a favore. La piu’ ghiotta occasione al 22’ quando Gullit in area piccola, non e’ riuscito a concretizzare a rete un pallone calciato da Villa in un’area affollata, con una deviazione con pallone sui piedi dell’attaccante gialloblu’ che ha sprecato l’opportunita’ calciando male. Dopo 5 minuti (27’) le proteste  per una trattenuta in area su Gullit non hanno scalfito la decisione  del direttore di gara donna che ha lasciato proseguire.  Per tutta questa parte di tempo fino al fischio di chiusura di tempo, Oltrepovoghera proiettato in avanti senza trovare pero’ sbocchi, davanti all’attenta difesa orchestrata da Lucenti e con Bakayoko insuperabile. Numerose le ripartenze sfruttate, alla ricerca dell’imbucata giusta, che non e’ mai arrivata per la troppa precipitazione  e frenesia nell’ultimo passaggio. Alla ripresa dopo la pausa, la partita e’ diventata brutta, senza azioni manovrate ma con tanta confusione, su un campo non degno di una partita di calcio agonistico di serie D, che ha penalizzato le manovre di entrambe le squadre. Rare le azioni degne di nota: al 52’ un retropassaggio sbagliato di Cazzamalli ha permesso a Galtarossa di lanciarsi verso la porta difesa da Stucchi che ha parato pero’ la sua conclusione non precisissima. Al 57’ una respinta corta del portiere Cozza, su un tiro di Russo, ha permesso a Gullit di realizzare il raddoppio, ma tutto e’stato vanificato dalla bandiera alzata del guardalinee per un presunto fuorigioco dello stesso attaccante gialoblu’. Al 75’ unico brivido per la difesa della Pergolettese per un pallone arrivato sui piedi di Cornaggia un po’ decentrato in area, dopo una punizione di Galtarossa respinta di testa in mischia, ma il giocatore di casa ha sprecato calciando a lato. Gara che poi si e’ trascinata stancamente fino al patatrac del rigore del pareggio al novantesimo minuto. 1 a 1 finale che ha lasciato parecchio rammarico e delusione nell’ambiente gialloblu’, alla vigilia del match del prossimo turno contro il sorprendente Fanfulla.

RetI. p.t. 7' Piras; s.t. 91' Cornaggia su rig.
OLTREPOVOGHERA: Cizza., Colombini, Samina, Domenichetti (37'st Lupo), Luciani, Cornaggia, Galtarossa (33'st Lerta), Monopoli, Bondi (1'st Maione), Greco (1'st Sylla), Casiraghi.
A disp. Giannelli, Soresina, Bassi, Colonna, Del Negro, .
All. Fiorin Fulvio
PERGOLETTESE: Stucchi, Muchetti, Villa, Panatti, Lucenti, Bakayoko, Piras, Cazzamalli, Okyere Gullit (25'st Bortoluz), Russo, Morello(42'st Viola).
A disp. Bruni, Manfroni, Armanni, Fanti, Franchi, Facciolla, Sofia.
All. Del Prato Ivan
Arbitro: sig.a Finzi Valentina  della sez. di Foligno
Assistenti: sig. Siboni Nino della sez. di Faenza e sig. De Lorenzi Giorgio della sez. di Parma
Ammoniti: Muchetti, Gullit, Sylla, Casiraghi, Bortoluz, Monopoli
Note: giornata coperta, terreno in pessime condizioni, angoli 6 a 3 per la Pergolettese, rec. 1+3, spett. 400 circa




U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 399932 - Fax: 0373 399933
Stadio      Contatti